Jattiamance

Il fuoco l’elemento universale della cultura mediterranea segno identificativo  dell’ identità degli artisti catalani. Il fuoco suscita emozioni contrastanti, fascino e inquietudine, la sua forza si fa sentire con impeto in questi scatti rubati dal tempo, e senza tempo.

Jattiamance è arte, è il fenomeno solare in cui l’artista collabora col sole, con la luna, con le stelle coi colori, Il colore si offre ai sensi e ti cattura in ogni istante. La luce trasforma i soggetti più banali, la luce è tutto, poiché l’istante supremo dello scatto non assomiglia a nient’altro se non a una breve complicità tra istinto e il caos.

Jattiamance cerca la verità, la bellezza nella trasparenza del movimento nelle forme perfette di uno sguardo, nelle curve dei lineamenti femminili, nelle consistenze dei colori e in altre sfuggenti forme della realtà!

Si chiamano Jatti Amance, fotografi franco catalani che sviluppano il concetto artistico attorno a scatti molto particolari. La tipicità sta in quel che gli artisti  definiscono “effetto ren”, caratteristica che trasforma ogni singola fotografia in vero e proprio quadro. E così, una donna sulle scale, sembra ripresa in un dipinto acquoso e gli oggetti, che appartengono alla quotidianità, assumono una dimensione magica, a volte surreale. Dopo numerose mostre tra Francia e Spagna, sono approdati in Italia grazie ad alcune esposizioni dedicate tra le quali, la galleria Pesetti nel bellissimo territorio di Pietrasanta, a Milano nella Manifestazione Weekend Donna presso Fiera Milano Rho e nella Galleria Open Art inVia dal Pozzo Toscanelli.
 L’altra particolarità che colpisce immediatamente, é il grande formato. La dimensione di ogni singola opera viene concepita per spazi importanti in cui la fotografia diviene uno degli elementi di maggior spicco.
modella di abiti
cof
profumo
paris
sdr
MENNEQUIN